Seguici    
Accedi
 

Antonio Caronia: emozioni e nuove tecnologie

Una scheda filmata mostra una sequenza dal film Johnny Mnemonic di Robert Longo e avanza una serie di interrogativi: i media sono neutri o esprimono sempre uno "spirito del tempo"? In che modo i "new media", che coinvolgono tutto il corpo anziché la sola vista o il solo udito, cambiano i nostri sistemi cognitivi?
Antonio Caronia, teorico della comunicazione, in una puntata del Grillo - Enciclopedia Multimediale delle Sceinze FIlosofiche del 1998, ne discute con una classe del liceo Galvani di Bologna.
Tra le domande, quelle sul rapporto tra computer ed emozioni, sull`origine e i confini del virtuale, sul diritto alla privacy, sulla democraticità dei nuovi sistemi di comunicazione. Pierre Lévy, filosofo francese, intervistato parla della nascita - attraverso Internet - di una "intelligenza collettiva".

Vedi le altre puntate