Seguici    
Accedi
 

Cantarella: l`importanza della storia antica

La studentessa Alessandra Precchiazzi, del Liceo delle scienze umane di Trani, intervista la storica dell'antichità e del diritto antico Eva Cantarella. In una società in cui gli unici studi che sembrano valere solo quelli "spendibili", che poco o nulla hanno a che fare con la teoria o con la ricerca del passato, la studentessa si chiede: che senso ha studiare la storia antica? Qual è la sua fondamentale importanza, nonostante possa sembrarne priva?

L'intervista è stata realizzata durante l'edizione 2016 dei Dialoghi di Trani: http://www.idialoghiditrani.com/

Vedi le altre puntate