Seguici    
Accedi
 

Chiedi alla natura

"La natura è modello di tutte le cose".
Un insegnamento antico che viene da lontano ma che è giunto intatto fin dentro i laboratori più all’avanguardia del mondo.
Lì dove è nata la biomimetica, la nuova disciplina ingegneristica che si ispira agli organismi naturali per inventare materiali più efficienti e soluzioni tecnologiche innovative.

Ce ne parla il professore Carlo Santulli, docente di ingegneria dei materiali all'Università di Camerino ed esperto di microstrutture.
Nei suoi laboratori si osservano piante, forme del paesaggio, animali e organismi unicellulari per imitarne le caratteristiche e inventare così tessuti e strumenti all’avanguardia.

Se un giorno ci arrampicheremo sui muri come i gechi, grazie a un guanto speciale, o se un giorno nuoteremo più veloci con indosso un costume che imita la pelle degli squali, sarà grazie alla biomimetica.

E per imparare tutti i segreti del mare, visitiamo l’Hybrid Design Lab, il laboratorio del Dipartimento Dicdea della Seconda Università degli Studi di Napoli, ospitato dalla Città della Scienza di Napoli, dove un team multidisciplinare è impegnato a progettare prototipi ispirati alle proprietà fotoniche e micromeccaniche dei gusci di diatomee.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo