Seguici    
Accedi
 

Colette e la sua Claudine

Sidonie Gabrielle Colette muore il 3 agosto del 1954. Era nata a Saint-Sauveur en Puisaye nel 1873.
Il matrimonio con Henri Gauthier Villars, detto Willy, molto più anziano di lei, scrittore fallito ma scopritore di talenti altrui, sarà decisivo per iniziarla al mondo delle lettere. L’esordio di Colette avviene nel 1900 con il romanzo Claudine à l`école, il primo di un ciclo intitolato a Claudine, una sua sorella immaginaria. Il romanzo è firmato dal marito, che convintosi delle grandi capacità di Colette, comincia ad imporle una dura e rigorosa disciplina di lavoro e a sfruttare con grande abilità il notevole successo, immediatamente riscosso. Il matrimonio terminerà presto a causa delle abitudini troppo libertine di Willy, e Colette deciderà di continuare a scrivere da sola.

Vedi le altre puntate