Seguici    
Accedi
 

Daniele Nicastro: la bellezza di essere mafioso

L’estate in cui Luca, un tredicenne di origine siciliana che vive a Torino, scopre la mafia. La nonna paterna sta male; i genitori di Luca decidono di partire per la Sicilia. Il ragazzo si dispera all’idea di non poter andare in Liguria con gli amici e appena arrivato a Petramonica si dà da fare per conoscere qualcuno e movimentarsi le vacanze. Il cugino Paolo prova a metterlo in guardia da Mario e la sua banda, ma Luca è felice di poter scorazzare con il motorino di questo e sentirsi parte di un gruppo. Finché non si accorge che il giro in cui è entrato è molto pericoloso, che gli incarichi di cui era orgoglioso sono infamanti, e che è difficilissimo tirarsi indietro. Il libro di Daniele Nicastro, Grande, è pubblicato da Einaudi ragazzi.

 

Daniele Nicastro nasce nel 1978 a Carmagnola (Cuneo). Ha scritto La bambina con il basco azzurro (Runde Taar Edizioni) e Grande (Einaudi ragazzi).

Vedi le altre puntate