Seguici    
Accedi
 

David Solomons: supereroe per caso

In Mio fratello è un supereroe, tradotto in italiano da Alessandra Maestrini per De Agostini, Luke, un undicenne appassionato di fumetti, si vede soffiare il ruolo di supereroe dal fratello Zack, che ha la fortuna di trovarsi sulla loro casa sull’albero nel momento in cui Zorban il decisore atterra nei paraggi e individua in lui l’essere che salverà due universi. Sospeso tra l’invidia per il fratello (che non sa nulla di supereroi e preferirebbe continuare a concentrarsi sui propri risultati scolastici) e il desiderio di contribuire al suo successo, Luke viene trascinato in una serie di avventure mirabolanti insieme agli amici Lara e Serge. Saranno loro a salvare non solo Zack, rapito dal supercattivo di turno, ma anche la Terra che sta per essere distrutta da un meteorite. Una divertente rivisitazione del tema dell'eroismo e della responsabilità in una chiave in cui ogni ragazzo può trovare parti di sé. 

Con David Solomons abbiamo parlato dei protagonisti del suo libro e del suo passaggio dalla scrittura di sceneggiature alla scrittura di libri per ragazzi. Traduce Sara Triulzi. 

David Solomons è nato in Scozia, a Glasgow, e oggi vive nel Dorset con la moglie, la scrittrice Natasha Solomons e il figlio. È stato autore di sceneggiature per molti anni. Mio fratello è un supereroe, il suo primo romanzo per ragazzi, è già diventato bestseller nel mondo.

Vedi le altre puntate