Seguici    
Accedi
 

Dichiarazione universale dei diritti dell`uomo - 10 dicembre 1948

Il 10 dicembre 1948,  a ridosso delle due guerre mondiali, l'Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvò e proclamò la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, per evitare che drammi come quelli della Shoah (lo sterminio del popolo ebraico durante il Secondo conflitto mondiale) e della bomba atomica (lanciata dagli Stati Uniti su Hiroscima e Nagasaki)  potessero ripetersi. Così sono stati stabiliti dei principi fondamentali e individuati dei diritti che non potessero essere toccati, in modo tale da garantire alle persone il futuro. 

 

Per approfondire: Diritti umani ed Europa

Vedi le altre puntate

Gherardo Colombo e le regole

La Rai per la scuola

Gherardo Colombo e le regole

La Rai per la scuola

I ragazzi e le regole

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo