Seguici    
Accedi
 

Ecco gli e-book per i disabili visivi

Oltre 2.500 titoli che spaziano dalla narrativa alla saggistica, dai libri di cucina a quelli per ragazzi, sono da qualche giorno disponibili in e-book per utenti ipo o non vedenti.  Il progetto si chiama LIA - Libri Italiani Accessibili ( www.libritalianiaccessibili.it), ed è stato realizzato dall ' Asssociazione italiana Editori con un finanziamento del Ministero per i Beni e le Attività Culturali ed il coinvolgimento di oltre 40 case editrici italiane, comprese alcune delle più importanti. Sarà dunque possibile  leggere l'ultimo Dan Brown cosi' come  Simenon, la Rowling come Grisham e molti altri. In occasione della presentazione dell'iniziativa abbiamo intervistato alcuni dei protagonisti del progetto come Marco Polillo, presidente degli editori, Piero Attanasio  che per la stessa Aie si è occupato  di Lia e Rossana Rummo del Mibac. CI siamo fatti raccontare le modalità di accesso, i vantaggi di Lia anche per chi ci vede benissimo e abbiamo fatto  molte interessanti scoperte come ad esempio che le persone con disabilità visive leggono il triplo di chi ci vede senza problemi... 

Vedi le altre puntate