Seguici    
Accedi
 

Eugène Ionesco: siamo tutti piccoli borghesi

Eugène Ionesco (Slatina, 1909 - Parigi,1994), intervistato nel suo appartamento in boulevard Montparnasse, parla del teatro e della funzione dell'arte che per lui è quella di "spezzare la crosta dell`imborghesimento".

Polemizza con la cultura socialista del suo tempo, con "Sartre come il Pen club", e rivela di aver scritto "Il rinoceronte" ispirandosi alla figura di Pasternak.

Poi passa a una tematica più personale: lo stato d`animo con cui vive la sera della prima di un nuovo spettacolo. "Una fifa terribile, una gran vergogna: è come spogliarsi in pubblico".

Vedi le altre puntate