Seguici    
Accedi
 

Federico Ruozzi: la scrittura di denuncia di don Milani

"Spesso don Milani viene schiacciato in alcuni slogan e non letto nella sua interezza": Federico Ruozzi spiega come i due volumi dei Meridiani in cui è raccolta tutta l'opera di don Milani siano indispensabili per capire la complessità del pensiero del sacerdote. La sua scrittura parte dalla denuncia di qualcosa che non va ed è connotata da un grande umorismo. Esperienze pastorali, il primo e unico libro firmato da lui, è fondamentale perché tocca nervi scoperti della chiesa e della società di allora e soprattutto rende pubblico l'impegno di don Milani per la scuola e per la parola.

 

 

Federico Ruozzi è nato nel 1981. Ricercatore della Fondazione per le scienze religiose dal 2007, ha studiato all’Università di Modena e Reggio Emilia, dove ha conseguito il dottorato di ricerca in Scienze Umane. Dal 2008 è segretario della rivista «Cristianesimo nella storia» e dal 2010 responsabile delle collane e delle attività editoriali dell’Istituto. È cultore della materia di Storia contemporanea, Didattica della storia e Storia delle relazioni interreligiose nella facoltà di Scienze della formazione (Unimore) e Scienze dell’educazione ed è docente a contratto del corso di Visual History. Collabora con la Piccola officina di videostoria della Fondazione nella ideazione e produzione di videomostre, installazioni, documentari, con la Rai per le ricerche d’archivio e nella cura di documentari storici (Raiuno, Raitre, Raistoria) e con l’Istituto della Enciclopedia Italiana per le ricerche iconografiche.

Vedi le altre puntate