Seguici    
Accedi
 

Generazione Digitale - Le ragioni di un cambiamento

Nuove tecnologie, nuovi ambienti, nuove modalità della didattica, nuovo management: in sintesi, la scuola del futuro, possibile e sempre più vicina. Ma quando e perché si è avvertita la necessità di un cambiamento, e quali sono le sue ragioni? Ne parliamo, in questa puntata, con Gian Luca Galletti, sottosegretario di Stato al Ministero dell’Istruzione, Francesco Avvisati, economista dell'OCSE, l'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico e coautore di uno studio  sulla Scuola digitale “Review of Italian Strategy for Digital Schools”, i ragazzi in studio e il professore Mario Morcellini. Vedremo insieme quali sono le ragioni sociologiche del cambiamento in atto e come queste influiscano direttamente sul mondo scolastico ed, in particolare, sulla formazione dei ragazzi. Proveremo a disegnare sinteticamente il quadro europeo della scuola che cambia e, in relazione a quanto emerso dagli studi dell’OCSE, quali azioni del Ministero dell’Istruzione hanno promosso il cambiamento nella scuola italiana. Visiteremo una scuola rappresentativa di queste innovazioni, l'Istituto Pacioli di Crema, dove, di recente, è stata inaugurata l'aula 3.0 e quali sono i benefici che esse apportano all’apprendimento.