Seguici    
Accedi
 

Giorgio Caproni: un maestro straordinario

Giorgio Caproni nelle vesti di maestro: un bellissimo ricordo del poeta nelle parole di Antonio Debenedetti che fu da lui aiutato a rimettersi in pari con gli studi dopo una lunga malattia che lo aveva tenuto lontano dalla scuola. Il padre di Antonio, Giacomo lo aveva portato con sé in visita a Benedetto Croce e se l'era dimenticato in giardino: il ragazzo si raffreddò e stette a casa per mesi. Caproni, che voleva sdebitarsi con Debenedetti padre per un aiuto sulla traduzione della Ricerca del tempo perduto proustiana, si offrì di dare lezioni ad Antonio. Un maestro con metodi originalissimi: componeva con l'allievo poesie a due voci,insegnava le divisioni con filastrocche, raccontava storie incredibili. 

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo