Seguici    
Accedi
 

Giuseppe Ungaretti. Il grande innovatore

Giuseppe Ungaretti (Alessandria d'Egitto, 1888 – Milano, 1970) parla della Prima guerra mondiale, il tragico evento che lo costringe a rinnovare il suo linguaggio poetico.

In studio Mirella Serri e Antonio Debenedetti parlano di Ungaretti come di un grande innovatore e raccontano il suo soggiorno parigino dove il poeta ha conosciuto Apollinaire e Modigliani.

Il poeta legge "I fiumi", una poesia che rievoca i grandi fiumi della sua esistenza: l'Isonzo, il Nilo e la Senna. Infine in studio i conduttori parlano della sua attività di docente universitario di letteratura.

Vedi le altre puntate