Seguici    
Accedi
 

Henry Winkler: scrivere per sconfiggere la dislessia

L'attore americano Henry Winkler, diventato celebre interpretando Fonzie nella serie televisiva Happy Days, è stato ospite al Salone del Libro di Torino per parlare di libri e dislessia. Infatti il simbolo della spensieratezza statunitense è diventato autore di una serie di romanzi per ragazzi (in Italia pubblicati dall'editore uovonero) che hanno per protagonista Hank Zipzer, un brillante ragazzino dislessico che supera con tenacia le sue disavventure scolastiche.

Henry Winkler, raccontando la sua trasformazione da star televisiva ad autore di best-seller, svela a Florinda Fiamma di Cult Book Factory il suo faticoso passato di dislessia, ma anche l'allegria con cui si possono affrontare questioni così importanti, perché la letteratura deve soprattutto saper divertire

Vedi le altre puntate