Seguici    
Accedi
 

I Cartoonists si incontrano a Rapalloonia

Dal 10 al 25 ottobre la città di Rapallo diventerà Rapalloonia, per ospitare i più noti disegnatori di fumetti. Guest Star della manifestazione Leo Ortolani e il suo Rat-Man.

Rapalloonia è la 43°edizione della Mostra Internazionale dei Cartoonists, una delle più longeve manifestazioni di genere in Italia. Una fine settimana, quello del 17 e 18 ottobre, che si preannuncia denso di appuntamenti con grandi ospiti, mostre e tanti fumetti. Le matite degli autori presenti coinvolgeranno il pubblico, per la gioia degli appassionati e per la curiosità di scoprire come nascono i personaggi delle strisce in diretta. Tra i nomi attesi Berardi, Bevilacqua, Gud, Pagani & Caluri, Frisenda, Recchioni, Faraci, Sio, Uzzeo, Gervasio, Andolfo, Cajelli, Piccoli, Castaldi, ma soprattutto Leo Ortolani, a cui è dedicata l'edizione 2015, in occasione del ventennale della nascita del suo personaggio più famoso, Rat-Man.

"E' un piacere grandissimo avere Leo Ortolani quale ospite d'onore 2015 - commenta Davide Caci, dell'Associazione Rapalloonia - perchè è considerato a buon titolo uno dei principali e più amati autori italiani, ma anche per essere un amico "storico" della Mostra".

Rapallo, con l'edizione di quest'anno, intende rilanciare il suo ruolo di città di riferimento per il mondo dei cartoonists, con l'ambizione di qualificare Rapalloonia tra gli eventi internazionali di spicco in tema di fumetto. Tra gli appuntamenti in programma uno spazio significativo assume l'attribuzione del Premio U Giancu, che avverrà la sera inaugurale nel locale omonimo, dove è stato ideato nel 1992 e dove, nel corso degli anni, le ambite statuette disegnate da Lele Luzzati, sono state consegnate da Fausto Oneto, ideatore e anima del Premio, ai più importanti autori e sceneggiatori di cartoons.

Tra i molti ospiti il toscano Stefano Bonfanti che ci racconta il progetto condiviso con Barbara Barbieri Dentiblù.

Mauro Marcheselli, direttore editoriale della Sergio Bonelli Editore, ci racconta la sua esperienza del Festival e ragiona sullo stato dell'arte del fumetto italiano.

Leo Ortolani "il Venerabile", ospite d'onore del festival, racconta i vent'anni di RatMan, il suo eroe principale, e annuncia l'addio al personaggio.

Vedi le altre puntate