Seguici    
Accedi
 

I luoghi di John Steinbeck

John Steinbeck,  scrittore noto per il realismo, lo spirito di solidarietà e la grande sensibilità per il sociale che animano i suoi romanzi, fin dalla gioventù si sentì attratto dall’ambiente operaio e dal lavoro della fabbrica. Lasciò gli studi universitari per unirsi ad un gruppo di lavoratori che, nel pieno della disastrosa crisi economica statunitense degli anni Trenta, migravano dall’Oklahoma verso la California, ricca di fabbriche. Il filmato illustra le ambientazioni californiane di Of mice and men (1937) e di altre opere di Steinbeck: il vicolo Cannery di Monterey, dove sorgeva la fabbrica per l’inscatolamento di sardine e dove lo scrittore ambientò, nel 1945, l’omonimo romanzo Cannery Row. In questi luoghi, John Steinbeck visse in tranquillità e spensieratezza una vita semplice circondato da personaggi, spesso intimi amici, a volte molto stravaganti, che ispirarono i caratteri delle sue storie.

 

Vedi le altre puntate