Seguici    
Accedi
 
 Il 20 aprile a Vicenza la giornata di formazione sulle Avanguardie Educative

Il 20 aprile a Vicenza la giornata di formazione sulle Avanguardie Educative

Mercoledì 20 aprile, dalle 15 alle 18, alla Scuola Secondaria di I grado Francesco Maffei, dell’Istituto Comprensivo 1 di Vicenza (Contrà Santa Caterina, 11) si svolgerà la giornata di formazione “Avanguardie Educative: innovazione didattica e ripensamento degli ambienti di apprendimento”.


Avanguardie Educative è il movimento d’innovazione che trasforma il modello organizzativo e didattico della scuola italiana; è nato nel novembre 2014, su iniziativa congiunta dell’Indire (Istituto Nazionale di Documentazione, Innovazione e Ricerca Educativa) e di un primo gruppo di 22 scuole, capofila del movimento, che hanno sperimentato una o più iniziative innovative, le cosiddette “idee”.


Le esperienze raccolte dalle scuole sono diventate proposte d’innovazione che il movimento intende portare a sistema nella scuola italiana. La mission del movimento è diffondere pratiche e modelli educativi per rivoluzionare l’organizzazione della didattica, del tempo e dello spazio del “fare scuola”.


La giornata di lavoro si aprirà con i saluti istituzionali di Claudia Rebesani, Consigliere di Amministrazione Indire, e Franesca Carli, Vicaria della Scuola Secondaria Maffei.


Alle 15,30 la Ricercatrice di Indire Elena Mosa parlerà di Avanguardie educative, il movimento per la scuola che innova. Seguiranno gli interventi del Ricercatore Indire Leonardo Tosi che interverrà su Idea “Spazi flessibili”: le scuole ripensano l’ambiente della scuola” e Lo spazio educativo: esempi e spunti di riflessione.

La Ricercatrice Mosa chiuderà i lavori della giornata esponendo i Casi d’eccellenza internazionali e nazionali.
 

Vedi le altre puntate