Seguici    
Accedi
 

Il caso "Achille Lauro"

Il 7 ottobre 1985 un commando palestinese del Fronte di liberazione della Palestina di Abu Abbas, mescolatosi tra i passeggeri, blocca la nave da crociera italiana «Achille Lauro», appena salpata da Alessandria d’Egitto. I quattro terroristi prendono in ostaggio i 201 crocieristi e i 344 uomini che costituivano il personale di bordo. Minacciano di far saltare la nave con tutti gli ostaggi se non vengono liberati 52 palestinesi detenuti in Israele.

Vedi le altre puntate