Seguici    
Accedi
 

Innovitalia: non solo rete

La novità della rete informatica Innovitalia, che va ad affiancare nel mondo altre realtà simili gestite però in prevalenza da privati o da singoli gruppi di scienziati, è che si tratta di una piattaforma ufficiale, promossa dal governo, che dovrebbe quindi garantire la sostenibilità e durata dell’iniziativa. L’obiettivo - sostiene Mario Raviglione, direttore del Programma globale sulla tubercolosi all’Oms di Ginevra nonché focal point per la platform di Innovitalia – è risollevare il potere di attrazione del mondo della scienza e della ricerca italiano. Oltre alla creazione della piattaforma informatica, per favorire la circolazione dei cervelli sono state sviluppate altre tre linee d’azione: una amministrativa, diretta a risolvere le attuali difficoltà per gli stranieri di ottenere i visti per venire a studiare o effettuare ricerca in Italia, una rivolta al consolidamento dei rapporti fra ricerca e industria e una dedicata infine a una revisione della normativa universitaria.

Vedi le altre puntate