Seguici    
Accedi
 

La certificazione europea delle pari opportunità

La situazione dell’occupazione femminile in Italia e in Europa è a dei livelli preoccupanti. Il rapporto del World Economic Forum sul “Global Gender Gap” del 2012 classifica l’Italia all’ottantaquattresimo posto su 128.

Vi sono però delle realtà che si distinguono in tal senso: è il caso di Orange Business Service, che ha ottenuto la Certificazione Europea al riguardo (GEES – Gender European Equality Standard), effettuata da Bureau Veritas, che valuta la prestazione dell’azienda rispetto alla gestione delle pari opportunità.

Roberto Boscia, direttore del personale sud est Europa Orange Business Service, ci illustra come con circa 220 mila persone in 166 Paesi, la diversity per Orange è praticamente non solo uno standard ma un plus competitivo. In particolare, per promuovere una politica di sostegno e promozione della diversità di genere, è stata istituita una Commissione pari opportunità interna a livello nazionale che ha il compito di monitorare e promuovere tutte le iniziative in tal senso implementate dall’azienda.

Vedi le altre puntate