Seguici    
Accedi
 

La giustizia militare

Le guerre portano con sé, come tragico corredo, un’infinita serie di orrori e di costi, centinaia di migliaia di morti sul campo, negli ospedali, di invalidi destinati ad un’esistenza misera, di prigionieri. Uno degli aspetti più sconvolgenti riguardò, tra il 1914 ed il 1918, la repressione interna per il mantenimento della disciplina tra i soldati, attraverso esecuzioni sommarie, tribunali straordinari, metodi repressivi in genere con cui si voleva mantenere alta nel soldato la fede nella vittoria.

Vedi le altre puntate