Seguici    
Accedi
 

La nuova Roma del Duce

La puntata si occupa di una delle più grandi opere urbanistiche della storia italiana: la trasformazione di Roma sotto il fascismo.

Da città “fredda e nemica” a chiaro esempio di come la politica possa usare l’architettura per rappresentare il proprio potere.

Con l’aiuto del professor Emilio Gentile ripercorreremo le tappe fondamentali del rapporto tra il regime e la capitale: dalle prime “demolizioni” del 1925 fino all’apertura nel 1937 del cantiere per la costruzione dell’Eur, passando per l’inaugurazione del Foro Mussolini.

 

La nuova Roma del Duce
con Emilio Gentile
di Pierluigi Tiriticco

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo