Seguici    
Accedi
 

La scienza del crimine

In che misura le diverse discipline scientifiche sono di supporto alle autorità giudiziarie nei casi di crimini violenti?
Come è possibile ricostruire la causa di morte a partire dalle sole ossa di un cadavere?

Ci aiuta a scoprirlo Cristina Cattaneo, antropologa forense che ci racconta anche dell’importanza del sopralluogo nella risoluzione di un crimine.

Nel laboratorio di Antropologia e Odontologia forense dell’Università Statale di Milano, il dottor Davide Porta ci mostra come vengono analizzati diversi tipi di lesioni sugli scheletri e di come da un piccolo segno su un osso si riesca addirittura a ricostruire gli ultimi attimi di vita di una persona.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo