Seguici    
Accedi
 
 La terra vista dal cielo: i documentari dedicati all’esplorazione del nostro pianeta

La terra vista dal cielo: i documentari dedicati all’esplorazione del nostro pianeta

Presentato dal celebre fotografo francese Yann Arthus-Bertrand ed ispirato al suo omonimo best-seller, LA TERRA VISTA DAL CIELO è una serie documentaria, in onda ogni sabato e domenica alle h.20.00 su Rai Scuola e in streaming su Rai Play. Dedicata all’esplorazione del nostro pianeta e dei maggiori rischi ambientali che lo minacciano, dalle profondità degli oceani alle cime delle montagne, dalla savana africana ai ghiacciai antartici, Yann Arthus-Bertrand ci trasporta in un indimenticabile viaggio mozzafiato, condividendo con noi lo splendore della Terra e interrogandosi al tempo stesso sul suo futuro. Questa è la storia del nostro bellissimo eppur fragile pianeta, girato con spettacolari riprese aeree e raccontato da uomini e donne che hanno dedicato la loro vita alla difesa dell’ambiente.

Rivedi su Rai Play tutte le puntate



BIODIVERSITA’
Il regista e fotografo Yann Arthus-Bertrand ci porta in favolosi paradisi della biodiversità: dalla riserva faunistica di Masai Mara in Kenya, al Monte Kilimangiaro in Tanzania, dal Pantanal in Brasile, al Congo ed i suoi ippopotami in via di estinzione.

ACQUA
Il regista e fotografo Yann Arthus-Bertrand ci porta in Israele e Giordania, luoghi in cui l’acqua dolce è una risorsa preziosa, ma anche molto ambita…

MARE E OCEANI
Più del 70% della superficie terrestre è ricoperta da oceani e, malgrado ciò, il mare rimane ancora quasi interamente inesplorato. Questa puntata ci porta a scoprire i segreti dell’oceano: la sua bellezza, la sua importanza nel ciclo della vita e i pericoli che corre.

SALVIAMO LA TERRA
Dalle foreste ai deserti più aridi, la terra sulla quale viviamo contiene le più incredibili tra le risorse naturali. Ma queste risorse non sono illimitate. La sfida più grande per noi: conciliare l’espansione umana con le limitate risorse del pianeta.

LA FAME
Yann Arthus-Bertrand incontra i coltivatori che lottano contro le derive dell’agricoltura attuale, dalla sovrapproduzione all’abuso di pesticidi e OGM.

UOMINI E ANIMALI
Quanto spazio gli essere umani lasciano agli animali selvaggi? Per rispondere a questa domanda, Yann Arthus-Bertrand si reca in Sudafrica, una nazione modello nella protezione della biodiversità.

GRANDI FIUMI
I grandi fiumi sono le arterie del nostro pianeta. Ma sono in pericolo. Alcuni sono quasi interamente prosciugati e non sono più collegati al mare, altri sono interrotti da dighe, molti sono inquinati.

LA FORESTA
L’ossigeno che respiriamo è prodotto dalle piante del nostro pianeta. Le foreste sono un tesoro inestimabile, che ci fornisce legno, ci protegge dai disastri naturali e ci aiuta a limitare il surriscaldamento globale.

VERDE SMERALDO
Il Gabon è tra gli ultimi veri paradisi terrestri. Ricoperto da foreste e ricco di varie specie di elefanti, è attualmente minacciato da un massiccio sfruttamento delle sue risorse naturali.
CIBO E NATURA
In Giappone, dai complessi urbani di Tokio ai paesaggi imbiancati del monte Fuji, alcune tecniche di lavorazione delle risorse naturali sono nocive sia per l'uomo, sia per l'ambiente.

PETROLIO
Le nostre riserve di petrolio sono limitate e tra venti, trenta o cento anni potremmo dover imparare a farne a meno. Con quali conseguenze e quali rischi? Dalla CIna al Benin, passando per l’Azerbaijan, il Belgio ed il Canada, un viaggio intorno al mondo, alla ricerca dell’oro nero.

CAOS CLIMATICO
Yann Arthus-Bertrand esplora le minacce a cui è soggetto il nostro pianeta: le cappe di ghiaccio, l’innalzamento del livello del mare, il surriscaldamento globale, la siccità, i cicloni e le tempeste.

EROI NATURALI
Yann Arthus-Bertrand incontra persone che hanno cambiato la loro vita per dedicarsi a grandi progetti: un ospedale galleggiante su una chiatta in Bangladesh, un centro di protezione degli squali in Sudafrica, una riserva per la riabilitazione di orsi in India.

RISERVE
La nascita e la diffusione di parchi e di riserve naturali è in pericolo. Con la deforestazione sulla terraferma e le attività fuorilegge nei mari, le risorse naturali stanno diminuendo ad una velocità incontrollabile.

L’UOMO
Per mano dell’uomo ogni anno migliaia di mammiferi marini vengono uccisi, mentre la qualità dell’acqua è messa in pericolo dalla continua crescita di estrazioni minerarie.

I VULCANI
Le eruzioni vulcaniche contribuiscono alla vitalità del pianeta, regolandone l’equilibrio attraverso la liberazione di energia. Per comprendere meglio questi fenomeni Yann Arthus-Bertrand è in Italia, il paese con il più alto numero di vulcani attivi in Europa 

Vedi le altre puntate