Seguici    
Accedi
 

L`ascesa dell`Islam

È la più “giovane” delle religioni monoteiste, praticata da un quarto della popolazione mondiale: l'Islam.

Il prof. Cardini ripercorre le origini e l’improvvisa espansione anche a Occidente dell'Islam. Parte dal 570 dopo Cristo con la nascita di Maometto. Meno di un secolo dopo l’Islam ha già occupato l’Egitto, ceduto dai Cristiani. Nel giro di pochi decenni, nel 711, si affaccia in Spagna, con l’occupazione di Gibilterra.

Una diffusione rapidissima che cambia per sempre gli equilibri dell’area mediorientale: Damasco, Gerusalemme, Alessandria d’Egitto, fino alla fondazione del Cairo.

Nomi che, da soli, raccontano molto dell’incontro, ma anche dello scontro, dell’Islam delle origini con il mondo “antico” e in particolare con Ebraismo e Cristianesimo.

Senza dimenticare che una delle caratteristiche dell’Islam delle origini è anche quella di saper “assorbire” stimoli da altre culture, come quella bizantina.

L'ascesa dell'Islam
con Franco Cardini
di Giancarlo Mancini

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo