Seguici    
Accedi
 

Le leggi razziali e la Shoah

Nel 1938 in Italia sono state emanate le leggi razziali che stabilvano una serie di norme che discriminavano gli ebrei in molteplici contesti, sia da bambini che da adulti. Dopo dieci anni, la situazione è stata rovesciata attraverso l'entrata in vigore della Costituzione: il punto di riferimento della società diventano le pari dignità di ciascuno, al contrario della discriminazione, punto di riferimento delle leggi razziali. 

Per approfondire Web doc sulla Shoah
                               Angeli del ghetto 
                               Leggi razziali

Vedi le altre puntate

Gherardo Colombo e le regole

La Rai per la scuola

Gherardo Colombo e le regole

La Rai per la scuola

I ragazzi e le regole

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo