Seguici    
Accedi
 

Le onde gravitazionali. Storia della scienza

Il ciclo di unità audiovisive dal titolo comune Storia della scienza, tratte dal progetto di Rai Educational Pulsar, propone il racconto, in ordine cronologico, delle radicali trasformazioni introdotte dalla scienza e dalla tecnologia nel corso del Novecento.
Lo scopo è quello di offrire agli insegnanti un supporto didattico che, oltre a sintetizzare i concetti basilari, ponga l'accento su un aspetto spesso trascurato dai libri di testo: la dimensione storica e culturale che ha favorito il progresso scientifico.
La conduttrice Virginie Vassart spiega che, negli anni Settanta, la cosmologia fa registrare degli importanti successi, tra i quali la prima misurazione indiretta delle onde gravitazionali. Si tratta di un nuovo esperimento che conferma una vecchia teoria, quella della relatività generale di Einstein. Segue una scheda filmata sulle ricerche condotte da Joseph Taylor e Russel Hulse - premi Nobel per la fisica nel 1993- che portano alla scoperta di una pulsar binaria, che emette 17 impulsi al secondo e presenta delle variazioni di segnale. Si scopre che la stella ruota attorno a una compagna e perde dell'energia sotto forma di onde gravitazionali. L'unità include un'intervista a Joseph Taylor sul contributo dato dai suoi studi alla dimostrazione della teoria einsteniana della relatività.

Vedi le altre puntate