Seguici    
Accedi
 

Lezioni di mafia con Antonella Barrera

Come e quando nasce l’interesse delle mafie italiane per il business delle sostanze stupefacenti; le collaborazioni tra criminalità nostrana e straniera nella gestione dei traffici; come si svolgono le indagini per droga; le piazze di spaccio e il coinvolgimento dei minori come pusher e vedette. A raccontare il rapporto tra crimine organizzato e droga è Antonella Barrera, giovane magistrato della Direzione Distrettuale Antimafia di Catania, che ha scelto di rimanere nella sua città per contrastare i clan mafiosi e stroncare le attività illecite.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo