Seguici    
Accedi
 

Lezioni di mafia con Pierpaolo Filippelli

Non solo le strade dei traffici illeciti, ma proprio le strade “fisiche”, quelle delle città, di interi quartieri, controllati dalle mafie attraverso il terrore e il consenso. Quello tra territorio e criminalità organizzata è un legame imprescindibile. Senza il controllo sul territorio, le mafie non hanno ragione di esistere. Un potere ottenuto attraverso la violenza, gli omicidi, le punizioni eclatanti, ma anche attraverso favori e sostegno economico ad intere fasce di popolazione. A spiegarlo agli studenti delle scuole romane è Pierpaolo Filippelli, magistrato della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, grande esperto di Camorra e del suo radicamento nelle strade campane. 

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo