Seguici    
Accedi
 
 Libriamoci – 23/28 ottobre 2017

Libriamoci – 23/28 ottobre 2017

 

Dal 23 al 28 ottobre 2017 torna Libriamoci – Giornate di lettura nelle scuole, alla sua 4^ edizione. L’iniziativa è promossa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) attraverso la Direzione Generale per lo Studente e dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT), con il Cepell (Centro per il libro e la lettura). Obiettivo del progetto è quello di avvicinare i bambini e i ragazzi alla lettura, in una modalità aperta, slegata dal programma di studio.

 

Tre i filoni tematici proposti, ai quali insegnanti e studenti possono aderire o ispirarsi: Lettura e ambiente, Lettura e solidarietà, Lettura e benessere.

 

LO SPECIALE DI RAI SCUOLA LIBRIAMOCI 2017

 

L’11 ottobre 2017, al Teatro Argentina di Roma, seicento studenti di ogni ordine e grado, dalla primaria alle superiori, hanno partecipato alla giornata di lancio della quarta edizione del progetto “Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole”.

Lo Speciale di Rai Scuola, oltre a documentare la giornata di lancio, con tutta la ricchezza degli interventi che si sono susseguiti sul palco del Teatro Argentina, presenta preziosi video extra: la lettura dell’Incipit di Ragazzi di vita di Pierpaolo Pasolini, diversi laboratori diretti da Roberto Gandini, la lettura di un brano di Se questo è un uomo di Primo Levi e la lettura di un brano de Il nome della Rosa di Umberto Eco.

 

GUARDA LO SPECIALE  Libriamoci 2017

 

Partecipare a Libriamoci è semplice: i docenti che hanno organizzato uno o più momenti di lettura nelle proprie classi devono registrarsi alla banca dati (www.libriamociascuola.it/registrazione) e, seguendo le successive fasi di compilazione, inserire le informazioni relative alle attività di lettura. A conclusione di Libriamoci sarà possibile accedere al proprio profilo utente e scaricare l’Attestato ufficiale di partecipazione (nel numero di copie necessario), che recherà prestampati il nome della scuola e dell’evento: il docente potrà poi aggiungere il proprio nominativo e quello di eventuali altri destinatari di altre copie. Una volta convalidate, le iniziative saranno visibili cliccando la cartina geografica in home page sul sito, fulcro digitale della campagna che offre anche notizie, video e informazioni utili, strumenti di approfondimento e bibliografie ragionate.

 

A essere premiati saranno gli istituti più virtuosi: tra i primi 20, che avranno inserito il loro programma di lettura in banca dati, sarà infatti selezionato quello che, per ogni ordine e grado, avrà organizzato il maggior numero di eventi. In caso di parità di iniziative, si procederà a sorteggiare il vincitore. Il premio per le tre scuole vincitrici consisterà in un Laboratorio di lettura espressiva, condotto da Roberto Gandini, direttore del Laboratorio teatrale integrato Piero Gabrielli.

 

Per tutte le info vai al sito: www.libriamociscuola.it.

Vedi le altre puntate