Seguici    
Accedi
 

Mario Lodi: bambini, scuola, tv

Nel 1989 Mario Lodi riceve una laurea honoris causa in pedagogia dall`Università di Bologna. Fra i suoi tanti meriti, nel 1988, per richiesta di vari Comuni aveva scritto la Costituzione Italiana in forma adatta ai bambini.
Nel lungo discorso del ringraziamento, Mario Lodi parla degli anni del dopoguerra, quando volendo ricostruire il tessuto della società italiana, sconvolta prima dal fascismo e poi dalla guerra, i docenti si riunirono nel movimento di cooperazione educativo. Si affermò allora una concezione nuova della scuola, che mise al centro il bambino liberandone le capacità espressive nel contesto scolastico. Il progresso tecnologico, secondo quanto afferma Lodi, ha allontanato il bambino dall’esperienza diretta attraverso la televisione, ed allo stesso tempo, lo ha trascurato, non riconoscendolo parte essenziale del processo di crescita e miglioramento della società e non esaltandone le qualità migliori come l’amore verso la natura, la capacità di accettare la diversità e il senso ludico della vita. Nel recupero di questi aspetti e nella loro valorizzazione, rivestono, un ruolo importantissimo, gli educatori.

Vedi le altre puntate