Seguici    
Accedi
 

Mario Tobino: gli uomini non erano santi

Mario Tobino ricostruisce la sua vita negli anni del fascismo e dell`impegno contro il regime. Studente di medicina a Pisa, chiede ed ottiene di trasferirsi a Bologna, dove incontra Giuseppe Raimondi, Cesare Brandi, Giorgio Morandi e dove si inserisce nel gruppo degli universitari antifascisti. Sono gli anni dal "clima orribile" descritto successivamente in Bandiera nera. Poi, racconta, dopo la laurea arriva la guerra e si arruola nell`esercito come ufficiale medico in Libia; l`esperienza sarà narrata nel Deserto della Libia. Al ritorno, nell’Italia del dopo 8 settembre, sono gli “anni bellissimi” dell`impegno nella lotta di Liberazione, descritti nel Clandestino. Più tardi arriveranno quelli della “disillusione”.

Vedi le altre puntate