Seguici    
Accedi
 

Marzabotto: Viaggio sul filo della memoria nei luoghi dell`Italia in guerra

Strage di Marzabotto. Tra il 29 settembre e il 5 ottobre 1944 quattro plotoni delle SS naziste al comando del maggiore Walter Reder compiono un rastrellamento nell'area di Monte Sole massacrando in una settimana 770 persone, comprese donne, bambini e anziani.

Il 3 ottobre 1999, in occasione del cinquantacinquesimo anniversario dell`eccidio di Marzabotto, il sindaco Andrea De Maria riporta alla memoria dei cittadini i terribili avvenimenti che nel 1944 sconvolsero l`intero territorio della cittadina emiliana.
La stessa piazza di Marzabotto è punto di incontro tra studenti di vari paesi, uniti nello sforzo di capire le assurde logiche della guerra. Insegnanti e alunni insieme sui luoghi dei fatti storici, diventano i testimoni dei fatti di Montesole. Attingendo dagli archivi di scuole dalla lunga tradizione, gli studenti vengono in possesso di materiali originali che spaziano dal documento scritto a quello sonoro a quello fotografico.
Da Ravenna a Napoli, nelle rispettive sedi dell` Istituto Storico per la Storia della Resistenza si svolgono due differenti iniziative, in Emilia-Romagna la proiezione di un documentario sulla battaglia del Senio (9 aprile 1945), e un corso di aggiornamento per gli insegnanti sulla storia delle vicende albanesi, in Campania, accomunate dallo stesso fine: partire dalle guerre mondiali per discutere dei conflitti più recenti.
Il filmato si conclude a Roma, in via Tasso, uno dei luoghi della memoria storica per eccellenza: ex sede della polizia politica nazista e oggi museo storico della Liberazione di Roma.
Il video rappresenta un interessante spunto per gli insegnanti su come affrontare il tema della Resistenza nel programma scolastico.

Il 900. I giovani e la memoria è il titolo di un progetto del Ministero della Pubblica Istruzione del 1999 da cui prende spunto la realizzazione di una serie di filmati dal titolo I luoghi della memoria. La memoria e la pace (ed. 1999).
Insegnanti e studenti delle Scuole Medie Superiori sono i protagonisti di un viaggio attraverso la memoria della storia più recente. Un viaggio che si propone di individuare il nesso tra memoria storica e costruzione di un`idea di pace.
Sullo sfondo di immagini degli avvenimenti della nostra storia contemporanea.

Vedi le altre puntate