Seguici    
Accedi
 

Mauro De Mauro: un mistero irrisolto

È il 22 settembre 1970. Da cinque giorni non si hanno più notizie del cronista Mauro De Mauro, i suoi colleghi dell’Ora di Palermo pubblicano un appello drammatico. Chiedono aiuto. Le tracce del giornalista si perdono proprio davanti alla sua abitazione, in una zona residenziale di Palermo. Mentre sta scendendo dalla sua auto qualcuno lo costringe a ripartire. A Il Tempo e la Storia il professore Mauro Canali ripercorre vicende, ipotesi e indagini investigative di uno dei misteri più impenetrabili della storia d’Italia, offrendo anche una nuova lettura su alcuni fatti, grazie ai documenti scoperti nell’Archivio di Stato.

Nel 1943 Mauro De Mauro aderisce alla Repubblica di Salò è si arruola nella X Mas di Junio Valerio Borghese. Il suo ruolo nella RSI non sarà mai chiarito fino in fondo. Nel 1949 dopo l’accusa per crimini di guerra e l’assoluzione con formula piena, De Mauro è a Palermo dove inizia la carriera di cronista.  Nel 1970, il regista Francesco Rosi chiede a De Mauro di fare delle ricerche sugli ultimi due giorni in Sicilia del presidente dell’Eni, Enrico Mattei. Di li a poco De Mauro scompare.

 

Mauro de Mauro: un mistero irrisolto
con Mauro Canali
di Roberto Fagiolo

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo