Seguici    
Accedi
 

Nautilus Economia - Valerio Magrelli

Siamo in compagnia del poeta Valerio Magrelli per parlare di economia, nei suoi libri si capisce che ha un occhio molto attento alla società, quindi gli chiediamo delle sue poesie dedicate ai giovani disoccupati, del rapporto con il denaro, che sempre più spesso sembra si sia staccato dal concetto di lavoro, diventando una sorta di feticcio, sia per chi non ne ha che per chi ne accumula. Magrelli ha lanciato in una sua prosa una proposta provocatoria: vorrebbe avere una esenzione da Contatto Fiscale, per evitarsi la tortura burocratica, ci spiega dunque come potrebbe funzionare una legge del genere, la nostra chiacchierata si conclude leggendo una sua poesia, tratta da “Didascalie per la lettura di un giornale” intitolata proprio “Economia”.

Nella rubrica "Elzeviro”, Alberto Quadrio Curzio oggi ci parla di finanza pubblica.

Vedi le altre puntate

Letteratura

Filosofia

Arte

Economia

Danza e teatro

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo