Seguici    
Accedi
 

Nautilus - I neutrini, gli invisibili messaggeri del Cosmo

Se escludiamo i fotoni, i neutrini sono le particelle più numerose del cosmo.

Neutri e penetranti, dotati di massa infinitesimale e privi di carica, sono particelle così evanescenti da poter attraversare da parte a parte l’intero pianeta. Prodotti continuamente nei decadimenti radioattivi, nel sole o nelle esplosioni stellari, i neutrini sono difficilissimi da catturare.

Nautilus ne ha parlato con il dottore Giorgio Riccobene - ricercatore ai Laboratori Nazionali del Sud di Catania dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare - che dal 1998 ha iniziato a lavorare alla realizzazione di un telescopio sottomarino di neutrini – chiamato “Km3net” - posizionato nel Mediterraneo, al largo delle coste della Sicilia Orientale: qui, Km3Net darà la caccia ai neutrini prodotti dalle sorgenti visibili dall’emisfero Sud.

In particolare, potrà osservare anche il centro della nostra Galassia, una regione da cui ci si aspetta un intenso flusso di neutrini.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo