Seguici    
Accedi
 

Nautilus - La ricerca della spiritualità

Nell’ultima puntata della settimana, Federico Taddia incontra Folco Terzani, che ci racconta la sua personale ricerca della Spiritualità: “Cosa scatta in un incontro? La Spiritualità e, soprattutto, la curiosità”. Alla domanda cosa è la curiosità, i ragazzi rispondono che “è la spinta che ti aiuta a capire chi sei veramente, ma si torna a casa con più domande che risposte”. Terzani poi racconta dell’incontro con Madre Teresa di Calcutta: “Mi ha cambiato la vita, perché era molto pratica. La prima volta a Calcutta mi ha fatto molta impressione e ho sentito molto la preghiera come valore, cosa che a San Pietro non mi era mai venuta, forse perché non ti da’ proprio l’idea della povertà. Il mio babbo ci teneva moltissimo alla libertà, anche intesa proprio come movimento sul pianeta. In India trovo la semplicità, e se la Spiritualità è la ricerca della cosa più grande che ci sia, allora bisogna allontanarsi dalle distrazioni. La Spiritualità è trovare la gioia nelle cose immateriali, se vuoi capire chi sei, devi sapere chi è il Padre dei cieli, cioè il sole. In una grotta in India, ho incontrato un italiano; mi ha invitato a rimanere lì, e quando gli ho chiesto a fare cosa, lui ha risposto a vedere sorgere e tramontare il sole: mi è piaciuto, ci siamo capiti subito”.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo