Seguici    
Accedi
 

Nautilus - Neuroni specchio, le cellule dell`empatia

Perché vedendo ridere qualcuno anche noi involontariamente sorridiamo? Grazie ai neuroni specchio, una delle scoperte più innovative degli ultimi decenni.

Sono anche chiamati "cellule dell'empatia" perché sono i neuroni che ci consentono di comprendere e condividere le emozioni altrui.

In studio, a Nautilus, uno degli scienziati che li ha scoperti, il neuroscienziato Leonardo Fogassi dell'Università di Parma che spiega al pubblico e alla redazione scientifica cosa sono, come funzionano e come intervengono sul linguaggio. Come sono arrivati a scoprirli e quali scenari aprono alla ricerca lo spiega invece il Professor Giacomo Rizzolatti che per la scoperta ha ricevuto il Brain Prize

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo