Seguici    
Accedi
 

Nautilus - Razzismo e Sport

Durante questa settimana, a Nautilus si parla di razzismo. Ospite fisso è Lilian Thuram, ex calciatore, come si definisce egli stesso, creatore della Fondazione "Educazione contro il razzismo". "Il razzismo è un modo di vedere il mondo. In Francia, all’età di 9 anni, sono diventato nero”; sono state queste le sue parole d'esordio, e il concetto chiave, poi ribadito, alla base del suo pensiero e che lo ha ispirato nella scrittura del suo libro “Le mie stelle nere”, 45 ritratti di “neri” che hanno fatto la storia. La discussione è ovviamente ricca di ricordi personalissimi di Thuram e della sua esperienza come calciatore in Italia, in un epoca in cui non si parlava molto di razzismo in questo sport e del contributo di Mauro Valeri, responsabile dell’Osservatorio su razzismo e antirazzismo nel calcio. Con noi in studio anche i ragazzi dell’associazione "Occhio ai media", tutti italiani di seconda generazione, che segnalano articoli di giornali e riviste italiane di carattere razzista o offensivo contro le minoranze etniche in Italia, e il nostro "navigatore" Sebastiano Pucciarelli.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo