Seguici    
Accedi
 

Osterie. I granai della memoria

Sport, sesso, automobili, denaro e naturalmente il mangiare. Un “rito” analizzato in questa puntata con Carlo Petrini, fondatore di Slow Food.

Uun viaggio nelle abitudini alimentari degli italiani e nella storia dell’economia del nostro Paese: dalla nascita del primo supermercato, nel 1957 a Milano, alla tradizione delle gite fuori porta e delle osterie negli anni del boom, fino al cibo dei “paninari” e ai fast food. Senza dimenticare il difficile rapporto dei giovani con la cucina tradizionale negli anni della contestazione studentesca che rifiuta i rituali familiari.

Un’occasione per rivisitare anche piatti dai sapori dimenticati e dai nomi bizzarri, come la “Sogliola al Vermouth” o il “Pollo su letto d’uva con crosta di pane in abito da sera”, ma per scoprire come la cucina “glamour” degli ultimi anni e i grandi chef diventati star della tv hanno rivisitato la tradizione italiana

Osterie. I granai della memoria
con Carlo Petrini
di Pierluigi Tiriticco
 

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo