Seguici    
Accedi
 

Protesi accessibili a tutte le tasche. Grazie alla stampa 3D

Una protesi di una mano, stampata in 3d con materiali economici  e che per questo ha un costo di circa 700 euro, mentre quelle commerciali hanno un prezzo che varia dai 30 ai 50 mila euro. La protesi si interfaccia con il corpo umano tramite il segnale elettromiografico che viene mandato dal muscolo dell’avambraccio. La protesi può essere stampata anche a distanza, ad esempio nei paesi  in guerra dove le amputazioni sono frequenti, attraverso un invio via Internet del file e la stampa 3D in loco.

Vedi le altre puntate