Seguici    
Accedi
 

"Ragazzi, voi siete delle opere d`arte": l`appello del padre di Carolina vittima di cyberbullismo

"Ragazzi, voi siete delle opere d'arte, uniche e irripetibili e quindi non dovete essere perforati, voi dovete riprendere la stima in voi stessi". Questo l'appello di Paolo Picchio, padre di Carolina, che nella notte tra il 4 e il 5 gennaio 2013 si è tolta la vita, dopo essere stata vittima di cyberbullismo.

Vedi le altre puntate