Seguici    
Accedi
 

Remo Bodei. L`identità virtuale

Il filosofo Remo Bodei, intervistato in occasione della Lectio magistralis “Trasformazioni del lavoro. Macchine, intelligenza artificiale, educazione”, dedicata a Gerardo Marotta, fondatore dell'Istituto italiano per gli Studi Filosofici, a un anno dalla scomparsa, parla del concetto di identità virtuale. In rete l’identità non è più individuale, ma può diventare plurima, potendo ogni soggetto moltiplicare i suoi profili, con tutti i rischi che questo comporta per le nostre identità reali.

 

Vedi le altre puntate