Seguici    
Accedi
 

.salute - Puntata 1. Mission X

Nella prima puntata di .salute scopriremo il progetto internazionale Mission X che, ideato dalla Nasa e dall’Esa, coinvolge le scuole elementari e medie per diffondere la cultura di una corretta alimentazione. Con Ivan Bacchi seguiremo l’esperienza dei ragazzi della Scuola “Don Bosco” di Aosta presso l’Osservatorio Astronomico di Torino che insieme ad un astronomo metteranno a punto la colazione ideale di un astronauta.

Dimenticate la solita ora di educazione fisica, tra un compito e l’altro. Non basta mettersi in tuta e due giri di campo per insegnare agli studenti a stare in forma. E’ molto più efficace domandargli: e se oggi vivessimo come un astronauta?

Per il secondo anno, il progetto internazionale Mission X – Allenati come un astronauta, ideato dalla Nasa e dall’Esa, coinvolge le scuole elementari e medie di tutto il mondo in un’attività di training, per diffondere la cultura di una corretta alimentazione e di una buona attività fisica. Un corpo sano e ben allenato è fondamentale per diventare un grande esploratore. E non c’è niente di meglio che immaginare una camminata nello spazio per educare gli studenti a mangiar bene e a fare esercizio. In più, gli aspiranti cosmonauti di Mission X lavorano in team per conquistare insieme i diversi obiettivi, mirati a sviluppare la muscolatura, la coordinazione, l'equilibrio ma soprattutto lo spirito di squadra, per sostenere insieme una grande impresa mondiale.

Prima di tutto, cosa mangia un astronauta a colazione? Lo scopriamo insieme agli alunni dell’Istituto Don Bosco Chatillon di Aosta, che si sono confrontati con gli astronomi del Planetario di Torino.