Seguici    
Accedi
 

.salute - Puntata 17. L`Orto in Condotta

 

Una dieta variata e ricca di elementi è basilare nella promozione e nella salvaguardia della salute alimentare. In questa puntata di .salute ci occupiamo degli alunni dell’Istituto Comprensivo “Vidoletti” di Varese che da tre anni sono impegnati in un progetto nel quale ambiente, cibo e territorio sono parte di un unico percorso educativo, l’Orto in Condotta.
“Orto in Condotta” si inserisce nel Progetto “Scuola Cibo” promosso dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca ed è basato sulla prevenzione e sulla esperienza sul campo che coinvoge direttamente gli alunni nei processi di crescita e cura delle verdure, uno degli elementi fondamentali del mangiare sano.
Grazie al contributo di Alessandro Vienna, Docente di Educazione Sanitaria e Alimentare presso l’Università La Sapienza di Roma, approfondiamo il tema degli Enti che collaborano alla realizzazione del progetto “Scuola Cibo”.

 

Ogni anno si registrano dai 5 ai 20 milioni di vittime della fame e ben un miliardo di persone circa non ha accesso a sufficienti risorse alimentari. Eppure esiste un altro miliardo di abitanti affetto da obesità o sovrappeso. Si parla di alimentazione insufficiente quando non si riescono a reperire le 2000 calorie medie che servono al giorno: le popolazioni denutrite non riescono ad arrivare neanche a 1500, mentre nei paesi ricchi si superano spesso le 3000 calorie senza che ve ne sia necessità. E’ indubbio che il Nord del mondo dovrebbe considerare più urgente un ripensamento del sistema agroalimentare su scala globale. Ma intanto una massiccia diffusione, nelle scuole, della cultura di un cibo buono, pulito e giusto non può che essere un ottimo punto di partenza per acquisire una nuova mentalità.