Seguici    
Accedi
 

.salute - Puntata 20. Il Metodo Pizzigoni

 

“Non si insegni, si esperimenti”, sosteneva Giuseppina Pizzigoni, insegnante milanese pioniera della pedagogia moderna insieme a Maria Montessori, secondo la quale la scuola stessa è il mondo, ed ogni avvenimento della natura diventa un maestro di vita.  In questa puntata di .salute, insieme ai piccoli alunni dell'Istituto Comprensivo “Rinnovata – Pizzigoni” di Milano approfondiamo l'attualità di un metodo pedagogico che pone al centro del percorso educativo il rapporto con la natura, attraverso attività altamente formative come la preparazione di un orto ad opera dei bambini. Tanti anni prima della televisione e tantissimi prima dei videogames, le teorie dell’insegnante milanese associavano al contatto con la natura il segreto per la felicità del bambino, per questo insegnare ai bambini a coltivare la terra e a mettere su un vero e proprio orto s’inserisce in un percorso di crescita a 360 gradi, per l’ottenimento di un benessere psicofisico che dall’infanzia si estende alla vita adulta.

 

I bambini cresciuti esclusivamente in città sono abituati a trovare comodamente in casa il loro cibo preferito senza domandarsi: da dove proviene? Per questo motivo, se pensiamo a un alimento come il gelato, la nostra golosità ci porta a trascurarne la relativa filiera di produzione. Sarebbe meglio insegnare da subito a preferire quello artigianale, fatto con prodotti freschi e con un minor contenuto di grassi rispetto a quello industriale. L’Italia è la patria del gelato, l’offerta di gusti si moltiplica sempre di più, così come le tec