Seguici    
Accedi
 
 Scuola: Al via le iscrizioni online per l`anno 2016/2017

Scuola: Al via le iscrizioni online per l`anno 2016/2017

 

Dal 22 gennaio al 22 febbraio 2016 si aprono le Iscrizioni per gli alunni che iniziano un nuovo percorso scolastico: al primo anno della scuola primaria, della scuola secondaria di primo grado e della scuola secondaria di secondo grado o presso un Centro di Formazione Regionale (CFP).

Dallo scorso anno scolastico le iscrizioni alle scuole primarie, secondarie di primo e di secondo grado avvengono utilizzando una procedura on line. Il Ministero mette a disposizione delle scuole un modello base che viene poi personalizzato sulla base dell’offerta formativa delle singole istituzioni scolastiche. Il modello viene compilato e inviato on line direttamente all’istituzione scolastica prescelta.

Le iscrizioni on line sono obbligatorie per le scuole statali e facoltative per le scuole paritarie; per i CFP che svolgono percorsi di istruzione e formazione professionale, le iscrizioni on line sono subordinate alla sottoscrizione di un accordo tra la Regione e il Ministero. 

Le regioni aderenti per questo anno sono: Piemonte, Lazio, Lombardia, Molise, Sicilia e Veneto. 

Si può scegliere il percorso desiderato elencando in ordine prioritario tre opzioni che, nel caso di istruzione superiore possono indifferentemente riguardare l’istruzione statale e/o l’istruzione e la formazione regionale presso le scuole statali (modalità sussidiaria) o presso i CFP.

Per iscriversi online alla scuola superiore scelta bisogna prima effettuare la registrazione. Per farlo basta andare sul portale del Miur, al seguente link: http://www.istruzione.it/iscrizionionline/index_new.shtml

Ci si può registrare fino al 22 febbraio 2016, ultimo giorno anche delle iscrizioni online. Sulla parte in alto a destra del sito, c’è ben visibile l'opzione "Registrati". Dopo averci cliccato ci si trova di fronte a un modulo da compilare.

In questa scheda vanno inseriti i propri dati personali: nome, cognome, data di nascita, codice fiscale, ecc. Basta seguire le indicazioni e compilare il modulo per filo e per segno. Indirizzo email compreso.

Proprio l'indirizzo mail da inserire per completare la registrazione che darà la possibilità di accedere alle iscrizioni online è importantissimo. Infatti, proprio lì arriverà poi il link che permetterà di completare la registrazione. Ci si deve cliccare per digitare poi una password che, per motivi di sicurezza, deve essere lunga almeno 8 caratteri e non superare i 14.

La password deve essere anche abbastanza complicata in quanto deve contenere obbligatoriamente almeno un numero, una lettera maiuscola e una minuscola. Insomma, dopo averla inserita è meglio segnarla da qualche parte per non dimenticarla. Si hanno 24 ore di tempo per cliccare sul link arrivato alla mail. Terminato questo periodo, la registrazione sarà annullata.

Dopo aver inserito la password arriverà anche una seconda mail con il codice utente che consentirà di iniziare l’iscrizione online vera e propria, ovviamente non prima del prossimo 22 gennaio. 

Vedi le altre puntate