Seguici    
Accedi
 

Terza Pagina-11°pt.(parte 1)

«Io l’ho vista la forza dell’impossibile» dice Liliana Segre, ebrea sopravvissuta ad Auschwitz, quando rievoca la tragica marcia nel gelo che i prigionieri del lager, ridotti a scheletri, furono costretti ad affrontare nel gennaio del 1945. Obbligati dai nazisti, nel tentativo estremo di trasferirli e sottrarli all’Armata Rossa, che si stava avvicinando e che il 27 gennaio avrebbe liberato il campo di sterminio. Accadeva settant’anni fa. Terza Pagina, il programma settimanale di Rai Cultura che si occupa di illustrazione, lettura e commento delle principali pagine culturali della stampa italiana - giunto alla quarta edizione -, dedica la decima puntata alla Giornata della Memoria, che ricorre il 27 gennaio, giorno della liberazione di Auschwitz, luogo diventato simbolo della Shoah. Condotta da Paolo Fallai, Terza Pagina va in onda sabato 24 gennaio su Rai Scuola dalle 9:00 alle 10.00 – in repliche alle 14.00-18.30-22.00-02.00-06.00 -, in replica domenica 25 gennaio sempre su Rai Scuola alle 13.00 – inoltre su Rai Uno lunedì 26 gennaio la prima parte alle ore 02.00/02.30 e martedì 20 gennaio la seconda parte sempre alle ore 02.00/02.30). In studio Maurizio Ferraris, uno dei filosofi più importanti in Italia, che proprio su Rai Scuola conduce il programma “Zettel – Filosofia in movimento”, e il regista e sceneggiatore Giorgio Diritti, che ha lavorato con i più grandi del cinema italiano, da Federico Fellini a Roberto Benigni. Diritti con il suo film d’esordio, “Il vento fa il suo giro” del 2005, riceve 5 candidature al David di Donatello. E con “L’uomo che verrà” ha il coraggio di affrontare il tema della Seconda Guerra Mondiale. Sull’Olocausto viene proposto un documentario di Rai Storia e si potranno ascoltare le testimonianze dei sopravvissuti ai lager e le voci dei ragazzi delle scuole che sono andati a visitare il campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau: per non dimenticare e, soprattutto, per far sì che un simile orrore non si ripeta. In collegamento, dalla Capitale, c’è poi il Rabbino Capo della Comunità ebraica di Roma, Riccardo Di Segni, che ha accettato di partecipare alla nostra trasmissione. Contributi video, rassegna stampa tematica e Terza Pagina non rinuncia al consueto sguardo al mondo delle librerie e alle classifiche dei libri più venduti. La redazione suggerisce poi, come da tradizione, una piccola selezione dei siti e dei blog che, in Rete, fanno cultura. Non mancano infine altri due appuntamenti fissi per Terza Pagina: il punto critico, affidato questa settimana a Mario Sesti che ci parla di Festival cinematografici, e la rubrica – curata da Gabriella D’Angelo – sui successi editoriali nel mondo. Italia esclusa. 

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo