Seguici    
Accedi
 

Torquato Tasso e la Gerusalemme Liberata

Scrittore, poeta e drammaturgo, Torquato Tasso, vissuto a cavallo di due epoche, non si è mai arreso agli schemi tradizionali della Controriforma, finendo prima in carcere e poi addirittura in manicomio a causa dei suoi comportamenti ritenuti stravaganti.Una vita inquieta e tormentata analizzata dallo storico Lucio Villari a “Il Tempo e la Storia”, il programma di Rai Cultura, condotto da Massimo Bernardini.

In un’epoca caratterizzata dal rigido controllo dell’autorità ecclesiastica su tutte le forme di espressione culturale, il Tasso riesce a percorrere, nelle sue opere, una via del tutto originale. Il suo capolavoro, la “Gerusalemme Liberata”, chiude l’epoca del poema cavalleresco e anticipa quella del romanzo moderno. 

Torquato Tasso e la Gerusalemme Liberata  

con Lucio Villari

di Arnaldo Donnini

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo