Seguici    
Accedi
 

Umberto Eco e il Nome della rosa

Dopo il conferimento a Umberto Eco del Premio Strega per Il nome della rosa lo scrittore si sofferma sui temi del libro. L'intervista mette in luce il punto di vista di Eco sul Medioevo, periodo in cui è ambientato il romanzo, ma anche il perché del risveglio di interesse per il romanzo storico. Medioevo e storia sono per lo scrittore un punto di partenza e anche un piacere. Seguono interrogativi affascinanti sulla semiotica e sul mercato del libro. Eco si emoziona ricordando che anche a Pavese venne conferito il Premio Strega.

 

Vedi le altre puntate